HAI PERSO I TUOI DETTAGLI?

Ti aiutiamo

CONOSCERE LA TUA PATOLOGIA CAPOLARE

I tuoi capelli sono vivi. PRENDERSI CURA!

Trova la tua patologia e saprai meglio quale trattamento è più indicato.

ALOPECIA

Perdita di capelli anormale (calvizie)

L'alopecia androgenica (AGA) è il tipo più comune di calvizie nella società e colpisce uomini e donne. È un disturbo dei capelli che provoca la perdita o la riduzione della densità dei capelli a causa di fattori genetici e ormonali. Inoltre, una cattiva alimentazione e il naturale processo di invecchiamento dei capelli possono portare all'alopecia.

calvizie maschile può iniziare dopo la pubertà e continuare progressivamente nel tempo, peggiorare con l'aumentare dell'età.

Quando sviluppata, il follicoli del cuoio capelluto miniaturizzazione avviare un processo attraverso il quale i capelli diminuisce dimensioni e diventa più fragile, facendolo cadere. Questo processo sarà più o meno a seconda della sensibilità dei follicoli di androgeni ormoni, la cui funzione è di stimolare lo sviluppo di caratteristiche sessuali maschili. Per gli uomini, il diidrotestosterone (DHT) è il principale androgeno effetto negativo sul follicolo pilifero.

Le zone capillari che sono particolarmente danneggiate a causa di questo disturbo sono il frontale e il parietale.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione di CHAMPÚ (scegli uno dei due)
  • 3º - applica le LOZIONI (3 mesi, ogni lozione)
  • 4º - MANUTENZIONE

Nonostante ciò che si crede, l'alopecia androgenetica tipica degli uomini può colpire le donne perché producono anche androgeni, anche se in quantità inferiore rispetto agli uomini. Normalmente, appare dopo l'arrivo della menopausa e causa un effetto collaterale negativo a livello psicologico.

Nel caso delle donne, il processo di miniaturizzazione dei follicoli ha origine da un'evoluzione molto più lenta che indebolisce e assottiglia i capelli, in modo che l'alopecia sia presentata in modo più diffuso rispetto al maschio e di solito non raggiunge fasi così avanzato

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione di CHAMPÚ (scegli uno dei due)
  • 3º - applica le LOZIONI (3 mesi, ogni lozione)
  • 4º - MANUTENZIONE

È una malattia capillare che consiste nella perdita di capelli in aree molto localizzate del cuoio capelluto o in altre parti del corpo, causando la comparsa di aree parziali senza capelli di aspetto tondeggiante o ovale che non mostrano segni di infiammazione o eruzione. Questa forte caduta è dovuta al fatto che la fase anagen del capello (crescita) viene arrestata in modo molto brusco, alterando il ciclo capillare. È allora che i capelli vanno direttamente a una fase telogen (riposo), che produce la sua caduta.

L'alopecia areata appare come risultato di fattori genetici ereditari e di malattie autoimmuni, che si verificano quando il sistema immunitario attacca e distrugge il tessuto corporeo sano nel modo sbagliato. Inoltre, questa patologia capillare è correlata a disturbi psicosomatici temporanei, come traumi, stress o depressione. Va notato che questo è un processo reversibile se trattato correttamente.

Esistono due tipi di alopecia areata:

L'alopecia diffusa di solito appare inaspettatamente, interessando la persona in un tempo di reazione molto breve. A differenza dell'alopecia areata, non segue un ordine logico e si manifesta in modo molto irregolare senza seguire un modello di calvizie, in modo che la perdita di capelli non sia così evidente come in altre condizioni di capelli. Ci sono alcuni casi più gravi in ​​cui la persona può arrivare a perdere tutti i capelli, anche se non è il più frequente. Fortunatamente, è un processo reversibile.


È una malattia causata soprattutto da squilibri ormonali, come il diabete o l'ipertiroidismo, ma può anche svilupparsi quando si soffre di qualche situazione di stress o depressione o a causa degli effetti collaterali di alcuni farmaci.

Esistono diversi tipi di alopecia diffusa:

Durante la gravidanza, il corpo sperimenta livelli molto alti di estrogeni e progesterone. Questo fatto fa sì che i capelli vengano mantenuti continuamente in una fase attiva di crescita (anagen). Dopo il parto, gli ormoni si riequilibrano al loro stato naturale e, pertanto, la crescita dei capelli viene gravemente interrotta. E 'da quel momento in poi che i capelli iniziano la fase telogen (riposo), producendo una massiccia perdita di capelli.

È un processo fisiologico completamente naturale e reversibile che fa parte della gravidanza e dei cambiamenti ormonali che questo comporta.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione dello SHAMPOO
  • 3º - applica LOZIONE (3 volte a settimana, per 4 mesi)

Allo stesso modo che dopo il parto, la donna soffre di uno squilibrio ormonale molto forte dalla menopausa. Il progesterone e gli estrogeni si riducono considerevolmente e cominciano ad aumentare gli ormoni maschili, in particolare il diidrotestosterone (DHT), che attacca direttamente il follicolo pilifero.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione di CHAMPÚ (scegli uno dei due)
  • 3º - applica le LOZIONI (durante il tempo indicato per ognuna)

La tiroide è una ghiandola situata nell'area del collo, in particolare sopra la trachea, e la sua funzione è quella di secernere ormoni che regolano molteplici funzioni del metabolismo, compresa la crescita dei capelli. Quando questa ghiandola ha un funzionamento anormale, può innescare quello che è noto come ipertiroidismo o ipotiroidismo.

Nel caso dell'ipertiroidismo, la ghiandola tiroidea produce un eccesso di segregazione degli ormoni tiroidei, che provoca un'accelerazione del ciclo del capello e, di conseguenza, una caduta anticipata e improvvisa. Per quanto riguarda l'ipotiroidismo, accade il contrario, cioè la tiroide lavora a un ritmo più lento del normale e c'è un'insufficiente attività di segregazione ormonale T3 e T4. Il risultato è una riduzione della fase anagen del capello (crescita) e un allungamento della fase telogen (riposo). Entrambe le patologie sono trattate per ripristinare i capelli al suo stato naturale.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione di CHAMPÚ (scegli uno dei due)
  • 3º - applica le LOZIONI (durante il tempo indicato per ognuna)

Dopo una febbre prolungata di circa 39 gradi nelle malattie virali o setticemia, si può osservare un aumento della percentuale di follicoli piliferi nella fase telogen (riposo), che porta alla caduta dei capelli. Questi sintomi di solito continuano fino a un mese dopo la febbre alta, ma, in seguito, si riprende completamente.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione di CHAMPÚ (scegli uno dei due)
  • 3º - applica le LOZIONI (3 volte a settimana, durante i mesi 3)

È un tipo di alopecia causata da fattori esterni che danneggiano il follicolo pilifero, come agenti chimici, interventi chirurgici o traumi fisici. Se il traumatismo sul follicolo è troppo aggressivo e lo distrugge, non c'è possibilità di una nuova crescita di capelli naturalmente.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione dello SHAMPOO
  • 3º - applica le LOZIONI (3 volte a settimana, durante i mesi 3)

Alcuni farmaci possono causare un'aggressività molto diretta sul follicolo pilifero, accelerando la sua fase telogen (riposo). A causa di ciò, i capelli cadono in modo brusco e massiccio. Questi sono farmaci aggressivi che vengono utilizzati in trattamenti complessi come la chemioterapia o la radioterapia. Normalmente, si tratta di una condizione reversibile che cessa quando termina il farmaco che causa la perdita di capelli.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione dello SHAMPOO (scegli uno dei due)
  • 3º - applica le LOZIONI (durante il tempo indicato per ognuna)

L'alopecia temporanea può essere dovuta a stress, cattiva alimentazione o semplicemente stagionale.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione di SHAMPOO
  • 3º - MASCHERA
  • 4º - applica la LOZIONE (3 volte a settimana)

seborrea

Aumento della secrezione delle ghiandole sebacee

La seborrea consiste in un aumento patologico della secrezione prodotta dalle ghiandole sebacee del cuoio capelluto, la cui funzione è quella di creare un film protettivo per prevenire infezioni e aggressioni esterne. Questo eccesso di secrezione o di grasso conferisce ai capelli uno sguardo troppo luminoso, dritto e untuoso, dando origine a una sensazione di sporco errata. Tra le cause che causano la seborrea sono gli squilibri ormonali, i fattori genetici, gli squilibri del sistema nervoso e l'uso di determinati farmaci.

SEBORRHEA DERMATITE

Conosciuto anche come eczema seborroico

Consiste in un'eruzione cutanea che provoca prurito e pelle arrossata a causa dell'eccessiva produzione di sebo. Inoltre, si presenta sotto forma di squame bianche e / o giallastre (desquamazione), un fatto che può causare disagio e imbarazzo a chi ne soffre.

La causa principale della dermatite seborroica è il fungo Malassezia furfur. È caratterizzato da preferire aree con più grassi e nutrendosi di pelle morta. Tuttavia, questa malattia capillare può anche essere causata da un'irregolarità del sistema immunitario.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione della lozione 3.4.5B SCIENCE-7 DE LUXE OLI ESSENZIALI (3 volte a settimana, di notte)
  • 3º - applicazione di CHAMPÚ (scegli uno dei due)
  • 4º - applicare la lozione 1.4 DIXIDOX DE LUXE lozioni anti-seborroica (dopo lo shampoo, senza risciacquo, 3 volte la settimana)

PYTIRIASIS

Meglio conosciuto come "forfora"

È una condizione dei capelli, popolarmente conosciuta come "forfora", che colpisce il cuoio capelluto e si distingue per la presenza di desquamazione accelerata (distacco in scaglie o fogli dello strato superficiale del cuoio capelluto).

È una condizione dei capelli, popolarmente conosciuta come "forfora", che colpisce il cuoio capelluto e si distingue per la presenza di desquamazione accelerata (distacco in scaglie o fogli dello strato superficiale del cuoio capelluto).

Esistono due tipi di pitiriasi:

È la più frequente tra la popolazione ed è caratterizzata da scaglie bianche secche e molto fini che si staccano facilmente dal cuoio capelluto e possono facilmente cadere sulle spalle. Questo tipo di forfora non causa infiammazione o prurito.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione di CHAMPÚ (scegli uno dei due)
  • 3º - applica la LOZIONE (3 volte a settimana)

La forfora grassa è accompagnata dal sebo, in modo che le squame siano attaccate al cuoio capelluto. In questo caso, il peeling è giallastro e, a volte, provoca prurito e bruciore. Se non trattata, può portare all'alopecia.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicazione di CHAMPÚ (scegli uno dei due)
  • 3º - applica la LOZIONE (3 volte a settimana)

PSORIASI

Malattia della pelle che produce lesioni squamose

Nonostante condivida molti sintomi con la dermatite seborroica, differisce da questo avendo scaglie molto più spesse, asciutte e argentee, oltre a macchie rosse che possono estendersi oltre l'attaccatura dei capelli. La persona che soffre può anche provare dolore.

La sua causa può essere causata da disturbi del sistema immunitario, che attaccano cellule e tessuti sani. È anche una patologia persistente e più difficile da trattare della dermatite seborroica.

El TRATTAMENTO RACCOMANDATO Consisterà dei seguenti passi:

  • 1º - eseguire un PEELING
  • 2º - applicare gli OLI ESSENZIALI DI LOTION 3.4.5B SCIENCE-7 DE LUXE (3 volte a settimana, di notte)
  • 3º - applicazione di CHAMPÚ (scegli uno dei due)
  • 4º - applicare la CREMA 007 MIRACLE SKIN CONTROL CREAM (ogni notte, nell'area interessata)
  • 5º - applica LOZIONE (ogni mattina)

iperidrosi

Sudorazione eccessiva

Quando la temperatura corporea è alta, il sistema nervoso attiva le ghiandole sudoripare come meccanismo per regolare la temperatura corporea. Tuttavia, quando la quantità di sudore che viene rilasciata è eccessiva o si verifica anche a una temperatura corporea normale, si sviluppa una condizione chiamata iperidrosi. Può comparire in diverse aree del corpo, compresa la zona capillare, raggiungendo direttamente la vita sociale della persona che soffre di questa condizione.

Ci sono diverse cause che possono causare e aggravare l'iperidrosi: squilibri ormonali e neurologici, ansia e disturbi da stress, menopausa, malattie cardiache, cancro o ipertiroidismo, tra gli altri.

Vuoi sapere il problematica legato ai capelli.
Se i tuoi capelli hanno bisogno riparazione e nutrizione fare clic su.

ARRAMPICATA